Home Page » Archivi » Notizie » Nuove regole inerenti la gestione delle deleghe del Fascicolo Sanitario Elettronico
Notizie
Nuove regole inerenti la gestione delle deleghe del Fascicolo Sanitario Elettronico
Primo piano
gio 07 mar, 2024

Il Decreto del 07/09/2023 recante "Fascicolo sanitario elettronico 2.0" - d'ora in poi FSE - (pubblicato in Gazzetta Ufficiale n║ 249 il 24/10/2023) individua i contenuti del FSE, nonchÚ i limiti di responsabilitÓ e i compiti dei soggetti che concorrono alla sua implementazione, le garanzie e le misure di sicurezza da adottare nel trattamento dei dati personali nel rispetto dei diritti dell'assistito, le modalitÓ ed i livelli diversificati di accesso al FSE.
In particolare, all'art. 11 del citato Decreto vengono elencate e definite le modalitÓ di accesso al FSE da parte dell'assistito o di un suo delegato. Per quanto riguarda le modalitÓ di individuazione e le regole che gestiscono l'accesso al FSE di un assistito da parte di un suo delegato, si fa presente che (cfr. art. 11):

• l'accesso al FSE di un minore Ŕ consentito a coloro che esercitano la responsabilitÓ genitoriale attraverso le proprie credenziali. La verifica della responsabilitÓ genitoriale Ŕ effettuata dalla ASL territorialmente competente. Al compimento della maggiore etÓ dell'assistito, in automatico il sistema disabiliterÓ l'accesso dell'esercente la responsabilitÓ genitoriale ai dati del minore e lo stesso potrÓ accedere con le proprie credenziali;

• l'accesso al FSE da parte di soggetti sottoposti alle forme di tutela previste dal codice civile nei casi di incapacitÓ totale o parziale a provvedere ai propri interessi, Ŕ consentito al tutore, al curatore o ASSESSORADU DE S'IGIENE E SANIDADE E DE S'ASSISTENTZIA SOTZIALE ASSESSORATO DELL'IGIENE E SANIT└ E DELL'ASSISTENZA SOCIALE all'amministratore di sostegno ove ci˛ rientri tra i poteri loro conferiti in base ai provvedimenti emessi dall'AutoritÓ giudiziaria e per il periodo di validitÓ previsto. La verifica dei poteri di rappresentanza Ŕ effettuata dalla ASL territorialmente competente e rinnovata periodicamente;

• l'accesso al FSE Ŕ consentito anche a soggetti delegati volontariamente dall'assistito in un numero massimo di tre. In tale caso, il soggetto delegato pu˛ ricevere al massimo cinque deleghe da diversi assistiti, tra le quali non sono ricomprese le possibilitÓ di accesso di cui ai punti precedenti.

Si prega di prendere visione degli allegati per maggiore completezza di informazioni.
All.4

Allegato: locandina_deleghe_FSE_A4.pdf (2581 kb) File con estensione pdf

Condividi questo contenuto

Valuta questo sito

Il sito istituzionale dell' Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Nuoro è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione ePORTAL