Home Page » Archivi » Eventi » Trattamento delle lesioni sensitive e motorie della faccia: il nervo linguale, il nervo alveolare inferiore, il nervo facciale
Eventi
Trattamento delle lesioni sensitive e motorie della faccia: il nervo linguale, il nervo alveolare inferiore, il nervo facciale
Primo piano
29-06-2018 - Sassari

Le lesioni dei nervi cranici principalmente deputati alla innervazione sensitiva e motoria della faccia, rispettivamente le branche del Nervo Trigemino e del Nervo Facciale, sono delle evenienze cliniche frequenti in seguito a infezioni, tumori o traumatismi, anche iatrogeni.
La insensibilità della lingua o del labbro è spesso legata a lesioni del nervo Linguale o del nervo Alveolare Inferiore in corso di manovre di chirurgia orale. Si tratta di complicanze particolarmente fastidiose per il paziente, il cui inquadramento diagnostico e le corrette metodiche di trattamento non sono ancora diffusamente conosciuti.
La paralisi del nervo Facciale espone invece a perdita della attività della muscolatura mimica del volto dal lato colpito. Accanto alle alterazioni estetiche importanti, le conseguenze più serie sono a carico dell'occhio: l'impossibilità a chiuderlo espone a lesioni oculari, fino ad arrivare a ulcere corneali e perdita della vista. In caso di danni nervosi persistenti l'unica possibilità di cura è la microchirurgia ricostruttiva: se l'episodio è relativamente recente, si realizzano neuroraffie del Facciale con un nervo donatore a livello della faccia o del collo o, se la paresi è inveterata, con trapianti di lembi muscolari rivascolarizzati. In tutti i casi, si realizza un "ponte" nervoso fra il nervo facciale coinvolto nella paralisi e quello dell'altro lato del viso, per ottenere la sincronia dei movimenti del volto, così che le espressioni siano più spontanee possibili.
Oltre all'inquadramento anatomico e neurologico delle lesioni nervose, saranno illustrate le tecniche avanzate di gestione dei nervi in chirurgia orale e maxillo-facciale, nonché le terapie mediche e microchirurgiche delle lesioni nervose, la complessa fase di riabilitazione e di studio postoperatorio, ma anche gli aspetti medico legali riferiti a questo delicato ambito di interesse. La giornata di studio si è concluderà con una tavola rotonda sugli argomenti trattati. I partecipanti avranno l'occasione di presentare un loro caso clinico di cui vorrebbero discutere con gli esperti.
 

Allegato: scheda iscrizione corso.pdf (273 kb) File con estensione pdf

Condividi questo contenuto

Valuta questo sito

Camera di Commercio Maremma e Tirreno
Linee guida di design per i servizi web della PA

Il sito istituzionale dell' Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Nuoro è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework