Home Page » Disposizioni apertura studi Medici
Disposizioni apertura studi Medici

Disposizioni e requisiti per l'apertura degli studi.
La Regione Autonoma della Sardegna ha emanato le norme di autorizzazione all’esercizio di attività sanitarie negli studi professionali medici, negli ambulatori e negli studi professionali di fisioterapia e le procedure di accreditamento per gli studi professionali di fisioterapia.
Il provvedimento riguarda:
1. riferimenti normativi
2. studi professionali medici non soggetti ad autorizzazione
3. studi professionali medici e ambulatori medici soggetti ad autorizzazione
4. studi professionali medici
5. ambulatori medici
6. studi professionali di fisioterapia
7. procedimenti di verifica e attività di vigilanza.
Le funzioni amministrative concernenti l’autorizzazione all’esercizio sono demandate ai Comuni, salvo i casi concernenti le strutture a più elevata complessità la cui competenza è riservata alla Regione.
Ciascuna Amministrazione Comunale individua nella propria organizzazione l’Ufficio deputato all’istruzione delle pratiche di concessione dell’autorizzazione all’esercizio e per il rilascio dell’autorizzazione, ormai le funzioni in oggetto sono demandate allo Sportello Unico delle Attività Produttive SUAP / SUAPE.
A questi sportelli SUAP / SUAPE del Comune territorialmente competente è demandata, la valutazione relativa alla necessità di autorizzazione all’esercizio, legata alla tipologia di attività svolta all’interno dello studio professionale medico.

Condividi questo contenuto

Valuta questo sito

Camera di Commercio Maremma e Tirreno
Linee guida di design per i servizi web della PA

Il sito istituzionale dell' Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Nuoro è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework